Canelli e dintorni

Sabato 14 settembre 2019

Canelli e dintorni

Gita in autobus alla “scoperta” delle bellezze dei nostri territori UNESCO da Casale Monferrato a Canelli, cittadina piemontese in provincia di Asti, situata nella valle del fiume Belbo che conserva caratteristiche uniche. La sue cantine, vere “Cattedrali Sotterranee” dal 2014 sono Patrimonio Mondiale dell’Umanità che si snodano sotto tutta la città sprofondando per più piani nelle viscere delle colline tufacee creando veri ambienti di ingegnosa architettura con una temperatura costante, dove invecchiano eccellenti vini di queste terre.

Programma:

ore 8,15 ritrovo e partenza da Piazza Castello a Casale Monferrato;

ore 10,00 visita alla casa natale di Cesare Pavese a Santo Stefano Belbo; la casa di “Cesare” è un luogo letterario e della memoria: ospita numerose testimonianze della sua attività quali la raccolta completa delle opere e delle loro traduzioni in diverse lingue, fotografie dello scrittore e dei luoghi dove sono ambientati i suoi romanzi, nonché una sezione dedicata agli studi sull’autore. E ancora: una collezione di oggetti originari della casa, di attrezzi del mondo contadino e di arnesi di una bottega di maniscalco.

A seguire, una breve passeggiata alla “Sternja” la via degli Innamorati di Canelli; un sentiero romantico ispirato ai fidanzatini di Raymond Peynet, il celebre illustratore francese creatore dei personaggi di “Les Amoureux” (“Gli Innamorati”), che proprio a Canelli aveva disegnato una storica piastrella a loro dedicata. L’itinerario si sviluppa lungo la storica via acciottolata della “Sternja” (strada pavimentata, in dialetto). Lungo il percorso s’incontrano diverse opere d’arte realizzate dagli artisti locali ispirate all’amore, opere che diventeranno sempre più numerose nel corso degli anni. Una mostra a cielo aperto dall’atmosfera romantica che accompagna tutti gli innamorati fino alla cima della collina, al Belvedere Unesco, da cui ammirare il panorama di Canelli e tutto il paesaggio circostante.

ore 13,00 pranzo all’Osteria dei Meravigliati nel complesso dell’Enoteca Regionale di Canelli e dell’Astesana;

ore 15,00 visita al centro storico di Canelli, con soste nel laboratorio vetrario Azzurro Cielo (laboratorio artistico, specializzato nella creazione di vetrate e oggettistica tiffany, dipinti, trompe l’oeil e ritratti), illustrazione della Canelli Liberty, visita guidata alla Parrocchiale di San Tommaso e alla Chiesa dell’Addolorata, oggi, chiesa di Sant’Andrea;

ore 17,00 visita alle “Cantine Bosca“, Cattedrale Sotterranea Patrimonio UNESCO, con degustazione finale. Il sistema di illuminazione delle Cantine, basato ora sulla tecnologia fotonica, offre un suggestivo incontro multimediale di luci e suoni; lungo il percorso i visitatori incontrano vari video, proiettati sulle pareti delle cantine, che raccontano la storia della famiglia e il suo rapporto con Canelli.

ore 18,00 presso il cortile dell’Osteria dei Meravigliati Conferenza Stampa di presentazione del progetto e del programma IT.A.CÀ MONFERRATO 2019 con un brindisi benaugurale!

 

La quota di partecipazione è di euro 50,00 a persona;

Informazioni e prenotazioni:

  • Daniela Fassino 3480805946 – daniela.fassino@italianwinetravels.it
  • Max Biglia 3453350871 – Massimo Branda 3357758153
Condividi